giovedì 29 novembre 2018

ASSALTO DEGLI IMBRATTATORI " ROSSI " CONTRO LA SEDE DELLA ONLUS " PRO VITA " ( Radio Spada ) -


-IL MOMENTO DELL'AZIONE DEGLI  " SQUADRISTI ROSSI "-


-DOPO L'AZIONE DELLA SQUADRACCIA ROSSA: LA VETRINA IMBRATTATA-

Tempi duri per chi, in questo caso l' associazione Onlus " Pro Vita ", combatte la dura battaglia in difesa della Vita e dei più deboli fra i deboli : gli anziani e i bambini . Imbrattata la sede da una squadraccia rossa guidata da un esponente del PD ( Partito Democratico ! ) : www.radiospada.org/2018/11/attacco-a-provita-guidato-da-un-mini-sindaco-pd/ 
 
Poi si ergono a difesa della " Democrazia "e dei  " valori" dell' Antifascismo ! Da quale pulpito...

domenica 25 novembre 2018

INSURREZIONI CATTOLICHE : QUANDO IL POPOLO NON CI STA .


Le Insurrezioni Cattoliche: QUANDO IL POPOLO NON CI STA, SI RIBELLA! Leggi :www.iltimone.org/news-timone/insurrezioni-cattoliche-popolo-non-ci-sta/

TENTANO DI BOICOTTARE " RED LAND " ( TERRA ROSSA),IL FILM SULLE FOIBE .


Chi ha paura delle " Foibe" ? Dopo quasi ottant'anni, si dirà, chi può ancora temere una verità storica ormai ammessa da molti Serbi, Croati o Sloveni? I crimini di Tito ( Josip Broz) vengono ormai negati in gran parte solo da cittadini della Repubblica Italiana. Perché, direte voi . Ma perché, ancor'oggi, si cerca di coprire quanto fatto sì da un esercito straniero - quello Jugoslavo- ma con il concorso determinante di migliaia di "collaborazionisti" ammantati del Tricolore con al centro la Stella Rossa Comunista ! La VERITA', quindi, continua sempre a far male ! Leggi :www.iltimone.org/news-timone/rosso-istria-film-denuncia-sulle-foibe-si-vorrebbe-silenziare/

martedì 13 novembre 2018

E' USCITO << RADICI CRISTIANE>> : NUMERO 138 DEL MESE DI NOVEMBRE.



E' stato dato alle stampe il numero 138 di << Radici Cristiane >> : www.radicicristiane.it

Per info :redazione@radicicristiane.it 

sabato 10 novembre 2018

QUANDO L'ARCIVESCOVO ( DI FERRARA) SI APPELLA ALL'INVASIONE E AL METICCIATO.

Notizie degli ultimi giorni: l'arcivescovo di Ferrara, Mons.Perego, noto per le posizioni filo-immigrazioniste spinte, ha fatto proprio un pubblico appello a favore del " meticciato" ! A dimostrazione del  fatto che i " pastori ", che ci dovrebbero guidare, sempre di più si pongono in contrapposizione con i propri fedeli . Invitiamo monsignor Perego a scegliere altro luogo - e non il "pulpito"- per darsi all' Arte della Politica ! Leggi:IL VESCOVO E IL "METICCIATO".

ANCHE I FRANCESI DICONO BASTA.....AI FONDI STRANIERI PER FINANZIARE MOSCHEE E IMAM !

Incredibile ma vero ! Anche il governo francese dice stop ai fondi stranieri per finanziare MOSCHEE E IMAM .

lunedì 5 novembre 2018

SEMPRE PIU' VERSO IL BARATRO: IL "POLIAMORE (!) " ARRIVA ALL' UNIVERSITA' ! ( Osservatorio Gender) -


Il  "poliamore", termine - almeno a noi! - sconosciuto, è d'attualità nelle Università degli Studi della Repubblica Italiana ? A quanto sembra, diventerà tema di studio nell' ateneo della città di Verona . Sì, avete capito bene : a Verona, città di Giulietta e Romeo e della loro avversata storia d' amore, non sanno fare altro che parlare di " poliamore". Dobbiamo iniziare a preoccuparci? Se all' università non fanno altro che interessarsi ad argomenti del genere, cosa dobbiamo aspettarci dai futuri << Dottori>> ? IL " POLIAMORE" ALL'UNIVERSITA' DI VERONA .

giovedì 1 novembre 2018

L'ITALIA DELLA LIRA,QUANDO ERAVAMO DEI POVERI.....BENESTANTI . ( art. da Radio Spada) -




Tanti anni fa, quando eravamo ( così dicono i soloni !) poveri e ignoranti, c'era la Lira . Era la nostra -vituperata- moneta nazionale. Emessa dalla Banca d'Italia, portava sopra impresso << pagate a vista>>. Insomma: veniva stampata in nome e per conto del "Popolo Italiano"e non certo come l' Euro attuale, proprietà di una banca privata - la Bce - che non è in grado ( non vuole?) di garantire nulla e nessuno ! Certo, c'era l'inflazione a doppia cifra, ma di certo il numero di disoccupati non era neanche lontanamente paragonabile a quello di oggi. Così come - e sfidiamo chiunque a dire il contrario - i ristoranti erano pieni, i negozi fiorivano e gli italiani ( anche quelli delle classi sociali medio- basse) potevano permettersi di andare in vacanza alcune settimane o più all'anno. Oggi, invece, siamo nel pieno degrado e con milioni di cittadini con poche o nulle speranze nel futuro . Merito dell' Euro? Leggi :LA LIRETTA DELL'ITALIETTA.