giovedì 27 aprile 2017

GLI AMERICANI E LA SIRIA: MA TRUMP, A FAVORE DI CHI GIOCA?

Siria: con chi sta l' America di Donald Trump?

E' la domanda che si pongono in molti, vista anche la scarsa propensione alla chiarezza da parte del nuovo inquilino della Casa Bianca a Washington. Un giorno di quà, uno di là: Ti vuoi decidere una buona volta, Donald? Per saperne di più, vi invitiamo alla lettura del seguente articolo di Maurizio Blondet.   www.maurizioblondet.it/siria-caos-americano-sempre-piu-incendiario/. 

LA FRANCIA DI MONSIEUR MACRON: SCHIAVA DEI POTERI FORTI GLOBALISTI E SERVA DELLE BANCHE. IL " POPOLO" STA CON LE PEN.

Le due facce della Francia: Macron e Le Pen. I poteri forti tifano per il servo delle banche contro la volontà del Popolo Francese. Al fine di saperne qualcosa di più sul conto di questo figlio dell'alta borghesia che vuole la scomparsa della Nazione Francese, della sua economia e del suo Popolo, vi consigliamo la lettura del seguente articolo a firma Lupo Glori, pubblicato su "Corrispondenza Romana".  Macron: il candidato figlio della situazione politica.

giovedì 20 aprile 2017

DOPO ELEZIONI IN TURCHIA: IERI COME OGGI,SONO SEMPRE PERICOLOSI - E LI ABBIAMO NELLA NATO!

-Il "Presidente" turco: Recep Tayyip Erdogan-

Passate le elezioni,i cittadini Italiani ed europei si stanno ancora chiedendo chi abbia vinto le elezioni in Turchia. Se le votazioni siano state o meno "democratiche"o se,invece,i risultati siano stati frutto di brogli come affermato da fonti internazionali e interne. Non abbiamo la sfera di cristallo,pertanto non siamo in grado di affermare se i nostri dubbi siano o meno fondati. Ciononostante,le nostre perplessità in merito restano tali;tentiamo solo di capire - e far capire- qualcosa leggendo e consigliando il seguente articolo a firma Lupo Glori: MAMMA LI TURCHI ! CHI HA VINTO VERAMENTE LE ELEZIONI? 

giovedì 13 aprile 2017

A TUTTI I LETTORI: AUGURI PER UNA FELICE E SANTA PASQUA DI RESURREZIONE.


-La redazione di Insurgo! augura una Felice e Santa Pasqua a tutti i lettori-

IN MERITO AGLI ATTENTATI DI DOMENICA IN EGITTO: IL PENSIERO DEI CATTOLICI ITALIANI. ( art. di Roberto De Mattei ) -

In merito agli attentati islamici di domenica 9 aprile 2017 a Tanta e Alessandria - Egitto- portiamo alla conoscenza dei nostri lettori l' articolo di Roberto De Mattei, direttore del mensile Radici Cristiane e massimo esponente del Centro Culturale Lepanto di Roma. Per quanto ci riguarda, ci uniamo alle preghiere affinché il Signore Dio Nostro voglia accogliere le anime di tanti Martiri della Cristianità! Per leggere: www.corrispondenzaromana.it/e-una-guerra-di-religione/.

domenica 9 aprile 2017

ECCO COSA SUCCEDE A CHI CREDE ALL'ECUMENISMO SPINTO: DOPPIO ATTENTATO A CHIESE CRISTIANE IN EGITTO. DECINE DI MORTI E FERITI.

-EGITTO, 9 APRILE 2017-

E' notizia di queste ore: ben due attentati terroristici si sono verificati oggi in Egitto. Esplosioni si sono verificati in due chiese Cristiano-Copte , provocando decine di morti e altrettanti feriti gravi. Inutile dire chi possa essere stato, sapendo quanti e quali sono oggi nel mondo i nemici della Cristianità. Una sola cosa ci sentiamo di dire: E' ORA DI FINIRLA COL BUONISMO E CON L'ECUMENISMO SPINTO. Quelli che ci stanno davanti, lungi dall' essere pacifici, ci vogliono morti o in catene! Per saperne di più: MASSACRO DI CRISTIANI IN EGITTO NELLA DOMENICA DELLE PALME.

L'AVANZATA POLITICA DELL'ISLAM IN ITALIA E IN EUROPA: DI CHI E' LA COLPA?


Di chi è la colpa se l' Islam, anche quello politico, prende sempre più piede in Italia ed in Europa? Chi dobbiamo ringraziare per tutto ciò? A voi lettori il giudizio: L'AVANZATA POLITICA DELL'ISLAM IN ITALIA ED EUROPA: DI CHI E' LA COLPA?

Buona lettura!

DONALD TRUMP E L'ATTACCO MISSILISTICO ALLA SIRIA: ATTACCO " VERO" O LA SOLITA FAKE NEWS? CUI PRODEST?

In un primo momento, all'atto di apprendere dalla Tv le notizie sull'attacco missilistico alla Siria di Bashar Al Assad, ci siamo detti: ecco, anche Trump - come Obama- è il solito americano ipocrita, imperialista e colonialista! Col passare delle ore, però, si è affacciata in noi una domanda a cui cerchiamo di trovare risposta: ma non è che il "parruccone" d'oro ha fatto tutto questo chiasso per motivi interni? Cerca di rispondere al quesito il seguente articolo di Maurizio Blondet, sul suo blog:   ATTACCO ALLA SIRIA: DONALD FA IL FURBACCHIONE?

mercoledì 5 aprile 2017

A PROPOSITO DI "FAKE NEWS": CHI CI RACCONTA BALLE SULLA SIRIA ?

Si fa un gran parlare - ultimamente- di " Fake News", ovvero delle balle che secondo i democratici reggitori della " cosa pubblica" intaserebbero la rete ad opera di coloro che, non aderendo all'ideologia del Politicamente Corretto, vengono qualificati quali "Populisti". Le cose stanno veramente così, oppure ci troviamo di fronte all'opera disinformativa dei soliti noti ? Un esempio per tutti è, secondo noi, la guerra di Siria, dove si tendono a dare tutte le colpe al governo autocratico di Assad e alle sue truppe. Ma sarà veramente così ? Cerchiamo di darvi una risposta postando per voi il seguente articolo, non dimenticando quanto affermato in epoca remota da Eschilo : << In guerra la verità è la prima vittima !>>  Leggi : LA GUERRA CRIMINALE CONTRO LA SIRIA.

Fonte : ( Centro Studi Federici). 

CHI CI SALVERA' DAL "SOLDATO" KOSOVARO? VENEZIA INSEGNA: AIUTIAMO I TERRORISTI !

Dopo la vicenda di Rialto a Venezia, il popolo italiano inizia a chiedersi quante e quali " vipere"abbiamo in corpo; quante e quali vipere aiutiamo a trovare casa, pasti gratuiti, lavoro; quanta di questa gente, accolta quale " profughi" di guerra, cerchi il momento giusto per piazzare una bomba al tritolo sotto le nostre stanche terga ! La domanda andrebbe posta a tutti coloro che, alla fine degli anni novanta del XX° secolo, si resero responsabili dell'attacco proditorio al popolo Serbo e alla capitale Belgrado, con la scusa di difendere i " poveri" Kosovari Albanesi dal massacro ordinato nei loro confronti dal satrapo Slobodan Milosevic. Come ben sappiamo, tale massacro non vi fu, a meno di non considerare tale anche le uccisioni di civili Serbi da parte dei banditi dell' Uck, organizzazione criminale finanziata dalla N.A.T.O e dagli Anglo-Americani .Le conseguenze - per noi- si cominciano ad intravedere adesso : speriamo solo che non sia troppo tardi!  CHI CI SALVERA' DAL " SOLDATO " KOSOVARO?

Fonte: ( Centro Studi Federici). 

sabato 1 aprile 2017

ALEXEJ NAVALNY,CHI E' COSTUI? CHI LO FINANZIA E LO INCORAGGIA PER LE SUE PROVOCAZIONI CONTRO PUTIN?

Vladimir Putin: Presidente della Federazione Russa.

Leggendo l'articolo che segue,pubblicato sul blog di Maurizio Blondet,vi renderete conto di chi e cosa c'è dietro alle azioni provocatorie del "blogger" Alexej Navalny,da tutti i media europei considerato oppositore di Putin e "vero democratico",oltre che uomo di specchiate virtù. A quanto sembra,così non è. Anzi! Dietro a Navalny si possono osservare le manovre di chi, Unione Europea in primis, ha tutto l'interesse a contrastare il Presidente Russo e ad imporre gli uomini dei "Poteri Forti",di cui il " blogger"sembra essere la pedina per dare scacco al "Re"! Leggi:CHI LAVORA NELL'OMBRA ALLE SPALLE DI ALEXEJ NAVALNY?