martedì 29 dicembre 2015

GLI SLOVENI DICONO NO ALLE NOZZE GAY: INTERESSANTE ARTICOLO SU UNA NOTIZIA DA MOLTI IGNORATA ( SPECIALMENTE IN ITALIA)..

 ( Lubiana )- Mentre la notizia in Italia è stata volutamente passata sotto silenzio, il popolo sloveno ha detto no alle nozze Gay nel corso del referendum confermativo a cui è stato chiamato dopo che una legge del Parlamento - auspice la sinistra - ne aveva decretato la liceità. Una risposta del genere non è stata evidentemente ben digerita da parte dei nostri governanti e organi di stampa, difatti pochi ne sono stati edotti e la maggior parte del popolo italiano non ne è per nulla a conoscenza. Ci siamo quindi dati il compito di informare più gente possibile su un fatto di tale portata rimandando i lettori al seguente link:www.corrispondenzaromana.it/notizie-dalla-rete/slovenia-nozze-gay-di-qui-non-si-passa/ . Buona lettura!

mercoledì 23 dicembre 2015

domenica 20 dicembre 2015

MENTRE NOI ASPETTIAMO IL SANTO NATALE......


Caro amico,lo sapevi? Mentre noi aspettiamo il Santo Natale e la venuta di Nostro Signore Gesù,portatore di luce e di speranza fra le genti di questo nostro mondo, c'è chi viene ucciso in nome di un Dio vendicativo e guerrafondaio. Mentre noi ci accingiamo a sederci intorno a una tavola imbandita e piena di leccornie, ci sono tanti nuovi martiri della Cristianità che pagano con la loro vita il loro credo. Qualcuno afferma che la Jihad ( guerra santa islamica ) non abbia nulla a che fare con quella religione: ne siamo proprio certi? Ti invoglio alla lettura di questo articolo:www.corrispondenzaromana.it/la-jihad-non-e-nata-con-lisis-ma-con-lislam/

giovedì 26 novembre 2015

CERRO DE LOS ANGELES ,21 NOVEMBRE 2015- ALL'EUROPA E AL MONDO,UN FORTE GRIDO: VIVA CRISTO RE!

Sabato 21 novembre 2015,al Cerro de los Angeles -Getafe ( Madrid), si sono dati appuntamento centinaia di tradizionalisti spagnoli. Nella ricorrenza della festa di Cristo Rey,22 novembre,essi hanno riaffermato i valori della Spagna più autentica: quella che crede ancora nella forza della Tradizione,del Cattolicesimo e della difesa della Cristianità,sempre più messi in discussione da questa Europa neo-pagana e dai nemici interni ed esterni. Naturalmente,il riferimento ai nemici interni -relativismo e liberalismo- e a quelli esterni - integralismo islamico- è puramente voluto! Pubblichiamo più sotto una piccola cronaca fotografica dell'evento, augurando ai nostri amici e correligionari iberici tutto il bene possibile e la nostra vicinanza e solidarietà per la efficace battaglia da essi condotta.






lunedì 16 novembre 2015

LA TERZA GUERRA MONDIALE - ARTICOLO TUTTO DA LEGGERE


Dopo la Francia e Parigi, Roma? Cosa rischiamo con l'aprire le porte all' Islam? Leggete l'articolo seguente di Roberto de Mattei pubblicato sul numero 108 (ottobre) del mensile Radici Cristiane:www.corrispondenzaromana.it/la-terza-guerra-mondiale/

giovedì 5 novembre 2015

REINO DE VALENCIA NUMERO 96- FRESCO DI STAMPA E TUTTO DA LEGGERE.

REINO DE VALENCIA,organo d'informazione del Circolo Culturale Aparisi y Guijarro della città di Valencia,è stato appena dato alle stampe.Chi fosse interessato alla sua lettura può cliccare:www.calameo.com

mercoledì 28 ottobre 2015

SINODO SULLA FAMIGLIA 2015: CHI HA "VINTO" E CHI HA " PERSO".


Chi ha vinto il recente Sinodo sulla Famiglia tenutosi in Vaticano? Ma qualcuno ha veramente vinto,oppure tutti - tutti- abbiamo perso qualcosa? A queste domande dà una sua interpretazione Roberto de Mattei,della Fondazione Lepanto,in un articolo pubblicato al seguente indirizzo:www.corrispondenzaromana.it/il-sinodo-fallito-tutti-sconfitti-a-cominciare-dalla-morale-cattolica/

Buona lettura. 

domenica 18 ottobre 2015

LE MANI DELLA MASSONERIA SULLA FRANCIA E LA SCUOLA: CHI E' IL BURATTINAIO?


Chi è che tira i fili? Chi il burattinaio? L'articolo che segue,pubblicato sul sito di Corrispondenza Romana, ci spiega qualcosa sui loschi intendimenti della Massoneria francese e sulla sua influenza sulla società civile d'oltralpe. Quanti sono? Cosa vogliono? Per saperne di più vai su:www.corrispondenzaromana.it/notizie-brevi/ecco-quel-che-la-francia-e-la-scuola-devono-alla-massoneria/

sabato 10 ottobre 2015

QUANDO IL NEMICO TI E' A FIANCO: BROWN,GOVERNATORE " CATTOLICO" DELLA CALIFORNIA PER IL SI' ALL' EUTANASIA.

Vatti a fidare degli amici,specie se correligionari. Brown, governatore della California, sedicente Cattolico e già frequentante i seminari di Santa Madre Chiesa, ha preso posizione a favore del crimine chiamato "Eutanasia". Cosa pensare di tutto ciò? Come interpretare - sempre che ciò sia possibile!- un fatto tanto grave? Sono questi i " cattolici adulti" di cui si sente sempre più parlare e che tanti danni hanno fatto e fanno alla Chiesa Cattolica? E' questo il futuro che aspetta chi, credente o no, si trova a dover difendere la Vita dal concepimento alla morte?

Ci auguriamo di no e , al tempo stesso, chiediamo a Nostro signore che illumini le menti di codesti personaggi e li faccia traslocare - se possibile- in lidi ad essi più confacenti, poiché non sono degni di definirsi Cattolici!  Per saperne di più:www.corrispondenzaromana.it/il-si-del-cattolico-brown-al-suicidio-assistito-in-california/

domenica 4 ottobre 2015

IN ATTESA DEL SINODO SULLA FAMIGLIA: SPERIAMO SOLO CHE "MONSIGNORI" DI UN CERTO TIPO SE NE VADANO DALLA CHIESA, E ALLA SVELTA.


    Notizie e fatti che non vorresti mai vedere: Mons. Charamsa, alto esponente di Santa Romana Chiesa, ha fatto " coming out "dichiarando la propria omosessualità e presentando alla stampa il suo " compagno". Più notizie cliccando:www.corrispondenzaromana.it

domenica 27 settembre 2015

DOPO IL " MOTU PROPRIO" DI PAPA FRANCESCO. CHI VUOLE CAMBIARE E DISTRUGGERE LA CHIESA CATTOLICA?

PAPA FRANCESCO 

         Chi,o cosa, c'è dietro il Motu Proprio con cui Papa Francesco I° ha reso celere il " divorzio"alla vaticana ? Perché proprio ora? Ce n'era veramente bisogno,o ci troviamo di fronte ad un'altra spallata nei confronti della famiglia naturale secondo la visione cristiana?" Corrispondenza Romana" propone un interessante articolo che ci sentiamo obbligati a condividere con gli amici lettori.

        Clicca su:www.corrispondenzaromana.it/dal-centro-europa-fuoco-alle-polveri/

mercoledì 23 settembre 2015

DELLA SERIE: CHI IMBROGLIA CHI? MERKEL LA BUGIARDA.

A leggere la prima pagina di LIBERO di oggi 23 settembre 2015,non si può non ridere della figura che sta facendo in questi giorni la Germania e la sua cancelliera Angela Merkel. Ma come, la cancelliera di ferro si accorge solo oggi che la massima industria automobilistica tedesca, la Volkswagen-Audi, ha truffato milioni di automobilisti dichiarando dati non veri sulle emissioni delle automobili da essa prodotti? Non si era mai accorta prima di un dato di fatto inconfutabile,ovvero che anche i tedeschi sono ladri e imbroglioni e non solo noi,poveri " latini"ignoranti e inferiori,naturalmente incapaci e delinquenti fino nel DNA? 

Angela Merkel, è la stessa persona che prima si è offerta di accogliere milioni di immigrati siriani ritirando poi-a danno fatto-la mano? Oppure no,è magari quella che pontifica e fa la morale agli altri,specie se non appartenenti alla razza superiore teutonica? Abbiamo capito: è il novello dottor Jekill e Mr. Hide! Ci spiace solo per i danni che la sua politica ha creato e creerà ai lavoratori che danno lustro con il loro lavoro ad una nazione che non merita la nostra considerazione e non ha ancora capito che senza il lavoro e il sudore altrui, senza i sacrifici di molti" inferiori", sarebbe una landa desolata e senza futuro.

giovedì 30 luglio 2015

UNA NUOVA SCUOLA ISLAMICA IN FRANCIA: E POI C'E' QUALCUNO CHE SI CHIEDE PERCHE' L'ISLAM AVANZA! A QUANDO LA "RECIPROCITA'?

Questa immagine e gli articoli che vi consigliamo,postati sul sito www.nocristianofobia.org,pensiamo possano essere da sprone a tutti coloro che non si rendono (?) conto di quale pericolo corrano l'Europa ed i propri cittadini quando, con spirito " ecumenico", permettono alla religione islamica di aprire scuole o luoghi di culto che niente hanno a che fare con il nostro modo di vivere,la nostra Religione Cristiana, le nostre tradizioni. Inutile farsi illusioni: il mondo che ci viene prospettato da chi oggi ci governa deve essere contrastato in ogni maniera,pena la scomparsa della nostra Civiltà. Se ciò può voler dire lottare contro chi ci vuole imporre un" Mondo" che non ci appartiene,allora dobbiamo essere pronti a tutto,anche a sfoderare la "spada"! Piu info:una-nuova-scuola-islamica-in-francia-e-la-reciprocita/

martedì 7 luglio 2015

domenica 21 giugno 2015

ROMA,20/06/2015- GIORNATA DELLA FAMIGLIA TRADIZIONALE: UN MILIONE DI PERNACCHIE AI PROPUGNATORI DELLA FAMIGLIA OMOSESSUALE E ALLA IDEOLOGIA DEL GENDER.


Roma,20 giugno 2015- Lo vedete questo signore? Questo signore è Ivan Scalfarotto,sottosegretario del governo italiano guidato da Matteo Renzi.Gay dichiarato,sostenitore delle unioni omosessuali e del pensiero unico nonché appartenente al Partito Democratico,ha avuto l'ardire di definire "inaccettabile" la manifestazione tenutasi ieri a Roma in piazza San Giovanni,manifestazione che ha potuto contare sulla partecipazione di circa un milione di persone. La presa di posizione del gentiluomo in questione,solito inchinarsi davanti alle manifestazioni tipo Gay Pride o amenità varie, è ancora più odiosa poiché,come più volte dichiarato dal personaggio in questione, egli vorrebbe tappare la bocca e mettere un bavaglio a chi non la pensa come la sua lobby ,prevedendo persino la galera per chi si dovesse dichiarare pubblicamente a favore della Famiglia Tradizionale.

A provocatori di tal fatta vogliamo rispondere con la nostra perseveranza nella lotta per la unica,vera famiglia e....le foto del riuscitissimo evento nazionale. 
















 



domenica 17 maggio 2015

ROMA 10 MAGGIO 2015: GRANDE SUCCESSO DELLA QUINTA MARCIA PER LA VITA.














ROMA,10 MAGGIO 2015)- Grande il successo della V Marcia Nazionale per la Vita: anche quest'anno,migliaia e migliaia di persone hanno marciato per le vie della Capitale d'Italia testimoniando una volta di più quanti siano gli italiani che credono ancora nei valori tradizionali e nella vita, qualunque essa sia! Per saperne di più e per visionare il video della manifestazione clicca su: www.marciaperlavita.it -

giovedì 7 maggio 2015

UDITE,UDITE: LA FRANCIA DI CHARLIE HEBDO' VUOLE TOGLIERE LA STATUA RAFFIGURANTE IL PAPA!
























Leggere certe notizie,lo penso e lo dico sempre, fa male al cuore e ti fa pensare quanto grande sia la stupidità umana anche in epoche "moderne" come l'attuale. Come non rimanere basiti nell'assistere all'opera sistematica di distruzione di tutto ciò che riporta - anche solo con l'immagine- alla religione cristiana? Come non pensare che,ormai,ci si trovi di fronte ad una cupidigia di servilismo- nei confronti della "religione"islamica- che non conosce più limiti né vergogna? La Francia della "laicité",quella che non più di qualche mese fa è stata colpita nel vivo con l'attacco alla sede di Charlie Hebdò, in cui persero la vita una decina di propri cittadini, quella Francia pretende che una statua raffigurante il Papa venga distrutta,cancellata dalla vista dei "citoyens" perché potrebbe dare fastidio ai non credenti e ai musulmani! La stessa Francia in cui un ministro ha chiesto che venga cambiato il nome a circa 5000 comuni poiché, a dir suo,richiamanti una" Cristianità che non ha più motivo di essere"!( Si consiglia vivamente la lettura dell'articolo di cui sopra).

(NDR. Preghiamo affinché Nostro Signore illumini le menti dei governanti francesi e li faccia rinsavire!)-

lunedì 4 maggio 2015

ROMA,10 MAGGIO 2015: IN MARCIA PER LA VITA,CONTRO LA " CULTURA " DELLA MORTE.

















ROMA, 10 MAGGIO 2015: TUTTI ALLA MARCIA PER LA VITA. CONTRO L'ABORTO,L'EUTANASIA,LA DROGA LIBERA,IL DIVORZIO "EXPRESS". A FAVORE DELLA FAMIGLIA TRADIZIONALE ,NON CONTAMINATA DALLA IDEOLOGIA DEL "GENDER" E DALLA PROPAGANDA OMOSESSUALE!











(FOTO DELLA MARCIA PER LA VITA 2014). Info / www.marciaperlavita.it

sabato 25 aprile 2015

STAMPA TRADIZIONALISTA: ALLE STAMPE IL NUMERO 92 DE " IL REINO DE VALENCIA".

Come consuetudine,l'amico  José M. Orts Timoner ci ha inviato copia del numero 92 del giornale tradizionalista valenciano,organo ufficiale d'informazione del Circolo Culturale Aparisi y Guijarro.
Reino de Valencia esce con regolarità ormai da molti anni e,per quanto ci riguarda, facciamo voti affinché l'opera fin quì svolta possa perdurare per molti e molti anni ancora.

Leggi tutto cliccando quì:

sabato 11 aprile 2015

PER NON DIMENTICARE: CENTO ANNI - 1915/2015- DAL GENOCIDIO DEGLI ARMENI PER MANO DEI TURCHI.



Info dal sito:spondasud.it per leggere,comprendere la storia e non dimenticare!

domenica 1 marzo 2015

REINO DE VALENCIA NUMERO 91- CIRCULO CULTURAL APARISI Y GUIJARRO.


A cura del Circolo Culturale Aparisi y Guijarro di Valencia, è stato dato alle stampe il numero 91 del periodico Reino de Valencia. Raccomandiamo la lettura a chi ci segue.

lunedì 2 febbraio 2015

31 GENNAIO 2015- ELETTO PRESIDENTE SERGIO MATTARELLA: LA REPUBBLICA E' MORTA!

  
ROMA- 31 GENNAIO 2015.

Deputati e Senatori della Repubblica, riuniti in seduta congiunta nel Palazzo di Montecitorio, sede della Camera dei Deputati,hanno eletto Presidente della Repubblica italiana l' On. Sergio Mattarella, giudice della consulta ( Corte Costituzionale). I voti ottenuti al fine di essere eletto alla più alta carica della repubblica sono stati 665, molti di più di quanti ne servissero,pari a 505 necessari alla quarta votazione. Chi è Sergio Mattarella,e perché scriviamo che con la sua elezione la Repubblica è morta, anzi sepolta?

Figlio di un discusso notabile della Democrazia Cristiana siciliana, Sergio Mattarella è assurto alle cronache politiche locali e nazionali in seguito all'assassinio ,da parte della Mafia, del fratello Piersanti Mattarella, Presidente della Regione Sicilia nei primi anni " 80 del secolo scorso.

E' quindi " figlio" d'arte, anche se il suo nome non ha mai avuto una grande eco sui giornali di partito o sulla stampa in genere. Nota invece la sua figura quale giudice della Corte Costituzionale, ente supremo che si erge a difensore della costituzione repubblicana nata nel 1948.

Perché affermiamo che " la Repubblica è morta"? Perché tale fù fin dall'inizio,dopo i notevoli brogli ed il colpo di stato che mise fine alla monarchia dell'allora casa regnante,i Savoia. Adesso sarebbe giunta l'ora di seppellirla, stante anche le dichiarazioni rilasciate in merito dal nuovo Presidente eletto qualche tempo addietro, in occasione delle elezioni politiche del 2013, che portarono al potere le sinistre ed il Partito Democratico:  questa legge elettorale non è costituzionale, quindi tutti coloro che sono stati eletti con il premio di maggioranza non sono legittimati a ricoprire il ruolo di Deputati della Repubblica! Ergo: se una legge incostituzionale ha permesso fossero elette persone non degne di essere Deputati della Repubblica, ne consegue che anche l'elezione dell'On. Sergio Mattarella alla più alta carica dello Stato italiano non sia quindi valida!

Chiediamo che su questi gravissimi fatti sia fatta luce e,quindi, chi di dovere ne tragga le dolorose conseguenze! 

lunedì 5 gennaio 2015

DIECI ANNI DI " REINO DE VALENCIA": E' USCITO IL NUMERO 90.

Reino de Valencia, organo d'informazione dei circolo culturale Aparisi y Guijarro ,ha compiuto 10 anni. Nel complimentarci con i nostri amici carlisti della capitale valenciana, inviamo i nostri più sentiti auguri affinchè l'opera da essi fin quì portata avanti con tenacia possa continuare anche negli anni a venire. Oggi più che mai, la Spagna e l'Europa tutta hanno bisogno di persone che votino se stesse alla causa della difesa delle radici che accomunano gli abitanti del "Vecchio Continente". Chi si riconosce nei valori della Tradizione, del Cattolicesimo, della difesa della vita e del nostro tipo di civiltà non può non sentirsi partecipe delle battaglie portate avanti dagli alfieri del Cristianesimo, costi quel che costi!